Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Logo
Anno di produzione 2016

PERFETTI SCONOSCIUTIUN GRANDE COMMEDIA ITALIANA DA NON PERDERE PER NESSUN MOTIVO

Pubblicato il 14/02/2016
VotoVotoVotoVotoNo voto

Un film di Paolo Genovese. Con Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak.

PERFETTI SCONOSCIUTI UN GRANDE COMMEDIA ITALIANA DA NON PERDERE PER NESSUN MOTIVO
Siamo convinti di non sbagliare nel dire che 'Perfetti Sconosciuti' è una delle migliori commedie brillanti italiane degli ultmi 20 anni. Lo è per diversi motivi e tutti validi. Primo tra tutti, senza ombra di dubbio, il valore della sceneggiatura. Paolo Genevose, che già aveva ampiamente dimostrato di essere uno dei nostri più validi sceneggiatori, da il meglio di se attraverso una storia che splende di originalità e riesce a mettere lo spettatore davanti ad una situazione così attuale e coinvolgente tra travolgerlo fin dai primissimi minuti di visione. E Genovese non si limita a questo ma mette in pratica una regia tecnicamente perfetta che all'apparenza potrebbe sembrare scolastica (il film è ambientato quasi totalmente nello stesso ambiente chiuso, tranne che per pochissime sequenze) ma che non lo è affatto. Solo una buona regia può essere capace di seguire attentamente così tanti personaggi, tutti egualmente importanti ai fini della trama, 'rinchiusi' insieme nella stessa location.
Il regista-sceneggiatore ha poi anche un terzo grande merito, quello di aver saputo scegliere il cast di interpreti giusto per questa pellicola, dove tutti risultano in parte e magnificamente affiatati tra loro. Un cast che certamente pesca tra gli attori italiani di maggiore talento e carisma ma che soddisfa anche la curiosità di veder lavorare insieme protagonisti abituati ad un cinema più commerciale ed altri ad un cinema più autoriale. Dimostrazione che quando si mettono in campo i campioni possono avere attitudini diverse ma insieme creano spettacolo e divertimento di altissimo livello.
Marco Giallini è ormai una splendida ed affermata realtà del nostro cinema e il suo trasformismo interpretativo superlativo fa il paio con la sua capacità di empatizzare con qualsiasi categoria di pubblico. Ne vorremmo sempre di più ogni volta che lo vediamo all'opera. Così come vorremmo vedere sempre più spesso Anna Foglietta che, dopo un inizio di carriera di successo nelle fiction televisive, è ora anche lei una presenza costante sul grande schermo e non è un caso che quando un film ha successo molto spesso troviamo il suo nome tra quello dei protagonisti. E così potremmo continuare nome dopo nome. Perché di alto livello è ovvio che parliamo quando ci troviamo davanti a Valerio Mastandrea ed Edoardo Leo. Intelligenti e capaci di andare oltre il ruolo di attore e di cimentarsi in più occasioni, con buoni risultati, alla sceneggiatura, regia e produzione. Quindi Giuseppe Battiston, Kasia Smutniak ed Alba Rohrwacher a coronamento di questa squadra vincente.
'Perfetti Sconosciuti' diverte ed al tempo stesso sconvolge, scorre con grande ritmo e lascia lo spettatore profondamente soddisfatto dell'esperienza cinematografica vissuta. Un gioiello del cinema made in italy che non a caso ha subito ricevuto offerte da ogni parte d'Europa e dagli Stati Uniti per farne remake. 
Complimenti a Paolo Genovese ed al suo gruppo e voi che state leggendo non fate l'errore di perdervelo!

TRAMA:

Durante una cena, un gruppo di amici decide di fare una specie di gioco della verità mettendo i loro cellulari sul tavolo. Per la durata della cena, messaggi e telefonate sono condivisi tra loro, mettendo a conoscenza l'un l'altro dei propri segreti più profondi.

LE NOSTRE VIDEO INTERVISTE AL CAST: