Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Logo
Anno di produzione 2020

LOVE WEDDING REPEAT L'AMORE NON LO PUOI PROGRAMMARE

Pubblicato il 16/04/2020
VotoVotoVotoMEzzo votoNo voto

Un film di Dean Craig. Con Sam Claflin, Olivia Munn, Eleanor Tomlinson, Joel Fry, Freida Pinto, Allan Mustafa, Tim Key, Aisling Bea, Jack Farthing, Tiziano Caputo, Paolo Mazzarelli

LOVE WEDDING REPEAT  L'AMORE NON LO PUOI PROGRAMMARE DAL NOSTRO CORRISPONDENTE A LOS ANGELES

Il film di Dean Craig (lo sceneggiatore di Funeral party) è la tipica commedia inglese romantica, dolce e umoristica come da tradizione, con l’aggiunta della città eterna a fare da sfondo. Nella sfarzosa Villa Parisi, poco fuori Roma, si svolge il matrimonio tra l’inglese Hayley (Eleanor Tomlinson) e l’italiano Roberto (Tiziano Caputo). Al ricevimento partecipano il fratello di lei Jack (Sam Claflin) e l’amica americana Dina (Olivia Munn), alla quale il fratello, tre anni prima, aveva mancato di esternare i propri sentimenti. A complicare la situazione ci sono anche Amanda (Freida Pinto) ex di Jack, con un nuovo fidanzato ossessionato da chi è più dotato sotto le lenzuola, l’amico fedele Bryan, il logorroico scapolone Sidney, e l’indesiderato Marc, ex fiamma di Hayley, il quale non vuole rassegnarsi a vederla in sposa ad un altro. E poi c’è il fato. Si perché il film pone la classica del domanda del se e del ma, ipotizzando come un piccolo cambiamento dettato dalle circostanze possa influire profondamente sull’esito della vita di tutte queste persone.
Il marketing vorrebbe far pensare ad una moltitudine di alternative a ripetizione, invece le possibilità presentate, fatta eccezione per un veloce montage esattamente a metà racconto, sono solo due, passando dalla tragedia al lieto fine. Questo perché Craig non è interessato a seguire la formula nata con Ricomincio da capo, piuttosto a contemplare l’aforisma 'La vita è ciò che ti accade mentre sei impegnato a fare altri progetti', come diceva John Lennon. È un film sulle occasioni perse, su quelle mancate, su quanto l’amore sia sfuggente, su quanto basti un attimo perché due persone si incontrino e siano indirizzate verso il ‘e vissero felici e contenti’ o se rimpiangeranno quel momento per sempre. Si può rimproverare al film un tono troppo leggero e poca originalità, tuttavia i personaggi sono tutti simpatici e funzionali alla storia, evitando che alcuni facciano solo da contorno alla coppia protagonista. E poi vanta nel cast una radiosa Olivia Munn e una Freida Pinto in un ruolo da acida, per lei insolito.

Link:
»http://www.netflix.com