Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Logo
Anno di produzione 2016

LE FILS DE JEAN - A KID COLCOA 2017

Pubblicato il 29/04/2017
VotoVotoVotoVotoNo voto

Un film di Philippe Lioret. Con Pierre Deladonchamps, Gabriel Arcand, Catherine de Léan, Marie-Thérèse Fortin, Pierre-Yves Cardinal, Patrick Hivon, Lilou Moreau-Champagne, Milla Moreau-Champagne, Timothé Vom Dorp, Romane Portail, Martin Laroche.

LE FILS DE JEAN - A KID  COLCOA 2017 DAL NOSTRO CORRISPONDENTE A LOS ANGELES

Mathieu riceve una telefonata che lo informa della morte del suo padre naturale e di un pacco che l’uomo ha lasciato per lui. Deciso a conoscere i fratellastri e una famiglia di cui ignorava l’esistenza, Mathieu prende un aereo da Parigi alla volta del Canada. Ad accoglierlo c’è il Dottor Pierre, migliore amico del padre defunto e colui che aveva fatto la telefonata. Pierre sconsiglia Mathieu di rivelare la sua identità, ma quest’ultimo si dimostra particolarmente insistente. Durante un lungo weekend Mathieu finisce per scoprire molto di più quanto potesse immaginare.
Philippe Lioret realizza un toccante dramma familiare che scava nel profondo del rapporto padre-figlio. Grazie alle oneste e misurate interpretazioni di Pierre Deladonchamps nel ruolo del figlio e Gabriel Arcand in quella di Pierre il film arriva dritto al cuore senza mai sfociare nel melenso. L’importanza di essere padre, di essere genitore, la responsabilità, il sentirsi figlio, il sentimento di appartenenza al legame di sangue, la base di un rapporto così semplice viene sviscerato davanti agli occhi senza che lo spettatore neanche se ne accorga. Lioret con il suo stile intimista ci rende parte delle emozioni del protagonista, dalla curiosità iniziale alla delusione che offre la realtà, dall’incontro con la famiglia di Pierre, a suo volta importante a fini del viaggio, al rapporto con Pierre stesso. È la storia di un uomo desideroso di scoprire da dove proviene, non per l’eredità come nel caso dei fratellastri già pronti a scannarsi per pochi quattrini, ma per conoscere le proprie radici. Deladonchamps, con il suo sguardo solo apparentemente ingenuo, proprio come quello di un bambino, è perfetto nel trasmettere il senso di curiosità misto alla sensazione di essere fuori lungo, di dover fare il suo ingresso in punta di piedi. E Arcand con il suo volto scavato dagli anni, dall’esperienza, dalla vita vissuta si rivela la scelta più adeguata per un uomo che sa molto di più di quanto lasci intendere, di un uomo che in superficie mostra calma e serenità, ma dentro di sé porta il peso di molti segreti. Le Fils de Jean è una sobria riflessione sul concetto di identità e paternità.

Link:
»http://www.colcoa.org/