Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Logo
Anno di produzione 2017

THE SHAPE OF WATER IL GENIO E IL MOSTRO DELLA LAGUNA

Pubblicato il 02/01/2018
VotoVotoVotoVotoVoto

Un film di Guillermo del Toro. Con Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins, Octavia Spencer, Michael Stuhlbarg, Doug Jones, David Hewlett, Nick Searcy, Nigel Bennett, Lauren Lee Smith, Allegra Fulton

THE SHAPE OF WATER  IL GENIO E IL MOSTRO DELLA LAGUNA DAL NOSTRO CORRISPONDENTE A LOS ANGELES

Siamo agli inizi degli anni ‘60, Elisa (Sally Hawkins) è una donna sola affetta da mutismo e fa le pulizie presso una base militare. Ha solo due amici, la collega afroamericana Zelda (Octavia Spencer), la quale sa parlare abbastanza per entrambe, e il vicino di casa (Richard Jenkins), il quale disegna campagne pubblicitarie ancora a mano, quando l'avvento della fotografia è sul punto di rendere il suo lavoro obsoleto. Un giorno nel laboratorio dove Elisa lavora, viene trasportata una creatura anfibia misteriosa con lo scopo di essere studiata e potenzialmente trasformata in un'arma da guerra contro la rivale Unione Sovietica. La ragazza, attratta prima da curiosità, poi da affetto, sviluppa una relazione con la creatura, l'unica in grado di vederla per quello che è veramente, senza pregiudizi.
L’opera di Guillermo Del Toro non è solo la somma di tanta fantascienza anni 50/60 o una splendida storia d'amore o una storia fantastica. È tutto questo, ma anche di più. La fiaba di Del Toro funziona anche come parabola sociale, emozionante , trascinante, poetica nel quale ogni elemento è perfettamente allineato, dalle scenografie, ai costumi, dalla ricostruzione dell'epoca, ai dialoghi, dai personaggi ad un casting pressoché perfetto. Ogni singolo particolare è memorabile. Si potrebbe decantare la performance di ogni attore, dalla protagonista Sally Hawkins, la quale recita solo con lo sguardo, all’immenso Michael Shannon che non è il semplice cattivo di turno, ma rappresenta il white collar americano che non ammette fallimenti; la sua cattiveria non nasce dallo spirito, ma dal bisogno di essere un uomo di successo a tutti i costi. The shape of water sa arrivare sia al cuore che alla mente, raggiungendo l’equilibrio tra fantasia e realtà.

Link:
»http://www.foxsearchlight.com/theshapeofwater/