Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Breaking News»
Logo
Anno di produzione 2015

PICCOLI BRIVIDI - GOOSEBUMPSNOIR IN FESTIVAL 2015 - EVENTI

Pubblicato il 08/12/2015
VotoVotoVotoVotoNo voto

Un film di Rob Letterman. Con Jack Black, Dylan Minnette, Odeya Rush, Ryan Lee, Amy Ryan, Jillian Bell, Ken Marino, Halston Sage, Steven Krueger, Keith Arthur Bolden, Amanda Lund, Timothy Simons, Karan Soni.

PICCOLI BRIVIDI - GOOSEBUMPS NOIR IN FESTIVAL 2015 - EVENTI
Impossibile dimenticare quella serie televisiva che da bambini tutti volevamo vedere ma che al tempo stesso ci terrorizzava. Allo stesso modo chi non ha comprato da bambino almeno uno di quei romanzi tascabili, firmati da R.L. Stine, che hanno fatto il giro del mondo vendendo milioni e milioni di copie?
Per quanto ci riguarda è geniale e riuscitissima l'idea di portare nuovamente in vita questo frinchise leggendario, attraverso un film horror per ragazzi, moderno più che mai tra effetti speciali in computer grafica ed un cast contemporaneo e di sicuro talento, a cominciare ovviamente da uno spassosissimo Jack Black nei panni proprio dello scrittore Stine (che per i veri appassionati compare in un simpatico cameo nella sequenza di chiusura).
La pellicola risulta ben confezionata da Rob Letterman e senza dubbio diverte ed affascina i bambini ed i ragazzi, avvicinandoli ad una saga che forse non conoscevano perché troppo giovani ai tempi in cui veniva ancora trasmessa in televisione e conquista senza problemi anche i più grandi e gli adulti, che invece con le storie 'intorno al fuoco' di 'Piccoli Brividi' ci sono cresciuti.
Un successo annunciato e scontato e il piano già certo di dare vita ad una trilogia di film. Il finale aperto non è un caso e ci fa anche intuire che troveremo di nuovo Jack Black nei capitoli a seguire.
Il cast di spessore quindi c'è (non solo Black ma anche gli ottimi Dylan Minnette, Odeya Rush, Ryan Lee ed Ami Ryan), la regia di alto livello tecnico anche (già detto che Letterman centra il suo obiettivo) e non mancano mostri di ogni genere (licantropi, piante carnivore, cani vampiri, zombie, alieni malvagi e una indimenticabile 'marionetta assassina') così come le giuste location da incubo. Il tutto raccontato con quella forte dose di ironia che rende la paura un gioco divertente ed adatto ad un pubblico universale. Una fiaba dark da gustare quindi, per tutta la famiglia.

TRAMA:

Un gruppo di ragazzi si unisce alla figlia dello scrittore di libri horror per giovani adulti R.L. Stine dopo che alcuni demoni descritti da questi hanno trovato libertà per le strade della cittadina di Greendale, nel Maryland.