Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Logo
Anno di produzione 2017

MARADONAPOLI ...Parla Napoli!

Pubblicato il 04/05/2017
VotoVotoVotoVotoMEzzo voto

di Alessio Maria Federici con Diego Armando Maradona e il popolo di Napoli

MARADONAPOLI  ...Parla Napoli!  Parlare di Maradona è facile, far parlare Napoli di Maradona no!
Il regista Alessio Maria Federici con un'operazione a dir poco geniale ricorda l'arrivo di Diego attraverso delle interviste a persone normali, che raccontano qualcosa che non ha nulla a che vedere con il normale.
Su Diego Armando Maradona ormai è stato detto e abbiamo visto tutto ma nessuno ha mai raccontato l'attesa, il "sabato del villaggio" o l'euforia che cresceva con l'arrivo di colui che sarebbe stato di lì a poco il re di Napoli.
Un padre e un figlio, due generazioni unite dallo stesso ricordo raccontano l'arrivo di colui che gli avrebbe permesso di sentirsi e poi di essere primi.
Quell'uomo aveva scelto Napoli, una città difficile, una città del sud dove sopravvivere è un'arte. Lui aveva scelto loro.
La loro incredulità traspare ancora oggi dai loro racconti e dalle loro lacrime. Diego ancora oggi regala lacrime e sorrisi, lui è e sarà sempre D10S. Le interviste attraversano tutta la città perché D10S è trasversale: ricco o povero, credente o ateo, juventino o tifoso del Napoli, nessuno è rimasto indifferente al fascino della sua magia. Tutti sono ancora soggiogati dal suo divertirsi mentre gioca, dal suo sguardo fiero, tutti amavano e amano il dio del calcio.

L'operazione, come ho già detto, è geniale Alessio Maria Federici non fa vedere le classiche immagini di repertorio, non ci sono azioni o goal spettacolari ci sono solo racconti che risultano essere più potenti di qualsiasi immagine. I ricordi dei napoletani ci regalano l'atmosfera di quel 5 luglio del 1984 quando in un San Paolo stracolmo Napoli accolse Maradona. Da quel momento sarà amore puro, quasi morboso, indescrivibile se non dalle persone che lo hanno provato. Non sono solo le parole a rendere il racconto unico ma le espressioni di uomini, donne e persino sacerdoti.
Guardare i loro occhi, poi chiudete i vostri e lasciatevi trasportare dai racconti: la pelle d'oca, vedrete, non tarderà ad arrivare. Non importa se vi piace il calcio o meno, questo film è amore.