Housetv
Filmhousetv
Horrorhousetv
Scifihousetv
Dramahousetv
Comedyhousetv
Animationhousetv
Thrillerhousetv
Serialhousetv
Soccerhousetv
Nazionalehousetv
Interhousetv
Milanhousetv
Juventushousetv
Napolihousetv
Romahousetv
Laziohousetv
Luca Svizzeretto
background
Breaking News»
Logo
Anno di produzione 2017

THE WAR - IL PIANETA DELLE SCIMMIE IL CONFLITTO FUORI E DENTRO L'ANIMO

Pubblicato il 13/07/2017
VotoVotoVotoVotoMEzzo voto

Un film di Matt Reeves. Con Andy Serkis, Woody Harrelson, Karin Konoval, Steve Zahn, Amiah Miller, Terry Notary, Michael Adamthwaite, Toby Kebbell, Judy Greer, Sara Canning, Devyn Dalton, Aleks Paunovic, Massimo Corvo.

THE WAR - IL PIANETA DELLE SCIMMIE  IL CONFLITTO FUORI E DENTRO L'ANIMO DAL NOSTRO CORRISPONDENTE A LOS ANGELES

Un esercito di soldati umani attacca la foresta dove si nascondono le scimmie. Ne consegue una battaglia feroce che miete vittime da una parte e dall’altra. Cesare, il leader dei primati, è ancora convinto che ci possa essere pace tra le due specie, ma l’arrivo sul campo del Colonnello, spietato e risoluto, cambia tutto. L’uomo non sarà contento fin quando l’umanità non avrà riottenuto la supremazia. Si dice che altre truppe presto giungeranno in aiuto del Colonnello. La guerra è inevitabile.
Sulla falsariga del primo capitolo di questa nuova trilogia, The War è composto da una parte introduttiva che si sviluppa lentamente, ma una volta intrapreso il suo corso (ovvero dall’apparizione del Colonnello interpretato da Woody Harrelson) è un susseguirsi di emozioni. È un film che, come i precedenti, ha un forte sottotesto socio-politico. Impossibile non vedere nelle gabbie in cui vengono imprigionati i primati, nel cosiddetto zoo umano, i campi di concentramento tedeschi. Il parallelismo è evidente in più di un’occasione, nel modo in cui le scimmie prigioniere vengono costrette a lavorare, in quelle che si schierano al fianco dei soldati o nella figura del colonnello idolatrato dai sottoposti come una divinità. È davvero guerra. Anche la figura della bambina salvata dalle scimmie rappresenta l’immagine dell’innocenza in un clima di odio e vendetta. Ed è proprio la vendetta il sentimento che alimenta Cesare, che annebbia la sua ragione e impietrisce il suo cuore. Il protagonista si rende conto di star passando al lato oscuro, di star diventando come il suo peggior nemico, Koba, la scimmia traditrice. Non solo azione, quindi ma anche introspezione nel tormento interiore che lacera Cesare. Quella sete di vendetta personale che rischia di mettere a repentaglio la vita dell’intera stirpe. The War è fantascienza, ma è anche un grande film di guerra, perché basterebbe sostituire le scimmie con qualsiasi minoranza oppressa ed ecco che lo scenario descritto diverrebbe una possibile realtà. Un’attenta sceneggiatura al servizio delle grandi interpretazioni di Andy Serkis e Woody Harrelson. Il primo che, con la motion capture, dà ancora una volta prova della sua magistrale bravura; non è solamente la ricostruzione digitale, ma è anche la sua voce, i suoi occhi, le sue espressioni, una performance magistrale e umana a tutti gli effetti. Il secondo che s’impegna a dare spessore al “cattivo”, a renderlo più che un semplice antagonista. Ed è doveroso spendere due parole anche per Steve Zahn, il quale allieva i toni con la giusta dose di umorismo in un’atmosfera decisamente cupa. The War è un film decisamente riuscito su tutti i livelli, da non perdere. 








Link:
»http://www.planetoftheapes.com/